"Mentre cammini può succedere che metti un piede su una spina. Sentirai certamente dolore ma farai di tutto per toglierla. Fa lo stesso nella tua vita. Togli le spine e riprendi il cammino."

Maestro**

mercoledì 1 ottobre 2014

Mi dispiace..... Ho sbagliato e ne sono pentita..




Mi dispiace tantissimo.... :((


Mi dispiace per tutto quello che è successo. Mi dispiace per quello che ho scritto non l'ho fatto per cattiveria ma solo per sfogarmi perché stavo tantissimo male.... Quanto vorrei che mi perdonasse per come ho scritto determinate cose.... mi dispiace...perché anche lei è stata molto gentile con me, ogni volta che venivo a trovarla. Mi dispiace che senza pensarci ho scritto delle cose brutte su di lei. Mi sento molto in colpa perché in fondo eravate una bravissima persona...credetemi...se ho scritto quelle parole solo per sfogarmi perché stavo male. Io ho sbagliato molte volte nei vostri confronti, e sono molto pentita da cosa ho scritto in quel messaggio....non volevo scrivere quelle cose su di lei. Mi sento tanto in colpa..perché io non posso giudicare una persona che non conosco a fondo. Quanto vorrei che mi perdonasse...non sapevo che ha avuto un passato un po tragico. Anch'io ho esagerato quando ho scritto (se non ha avuto amicizie non è colpa mia). Non volevo farlo..non so perché ho scritto quelle cose su di lei... :( E mi dispiace tantissimo ....eravate una bravissima persona mi avete sempre accolta in casa quando venivo a trovare a Mary....e per questo le auguro tanto bene... mi dispiace perché davvero io non ho mai fatto nulla a vostra figlia per me era come una seconda sorella...mi è stata molto vicino quando mia sorella si è ammalata e per questo avrà molto merito. <3 Spero che un giorno mi perdoni e che non succederanno più imprevisti così.... UN abbraccio Grande Signora e un abbraccio a Mary..... :'( La prego mi perdoni :'( 


Il perdono è la chiave della felicità. Imparare a dire “Scusa, ho sbagliato” è una delle cose più difficili da fare. Eppure pensa ai vantaggi che ne ricaveremmo a tutti i livelli. Prima di tutto il rapporto con l’altra persona magicamente si rinsalderebbe; in secondo luogo il rapporto con te stesso migliorerebbe immed…iatamente lasciandoti in una sorta di pace interiore.
Tiberio Faraci, da “Ricomincia da Te”
^--------------------------------------------------------------------------------------^
Il perdono non è un regalo magnanimo che fa chi ha subito un torto.
Non è un atto di bontà che nasce dall’essere più bravi del colpevole.
Il perdono è il riallinearsi con le forze creatrici della vita, è la ritrovata armonia del proprio essere nei confronti dell’esistenza.
Non è perdonando che si trova la pace, ma essendo in pace che si perdona.
C’è un perdono che viene dal vostro massimo livello evolutivo. È la constatazione che tutto è perfetto, che non c’è niente di sbagliato, che nessuno vi ha effettivamente fatto del male, che non c’è niente e nessuno da perdonare. Semplicemente constatate questa realtà, vi rilassate e lasciate andare ogni resistenza.
Bruno Scattolin, Siamo qui con te



*




Nessun commento:

Posta un commento