"Mentre cammini può succedere che metti un piede su una spina. Sentirai certamente dolore ma farai di tutto per toglierla. Fa lo stesso nella tua vita. Togli le spine e riprendi il cammino."

Maestro**

sabato 12 maggio 2012

Final Destination < 3

Bellissimooo!!! Consigliato consigliato <3 

Trama 

Degli adolescenti statunitensi sono pronti a partire per una gita scolastica in Francia. Tutti sono eccitati, l'aereo decollerà entro poche ore. Una volta saliti sull'aereo l'atmosfera è serena e festosa ma alcuni, soprattutto Alex Browning (Devon Sawa), sembrano tesi per il lungo volo. L'aereo parte e si apre una sequenza in cui i sedili accennano vibrazioni inquietanti, poi silenzio, sembra che la partenza proceda al meglio. Solo a questo punto l'aereo inizia a tremare violentemente per poi esplodere.
Il protagonista, Alex, uno dei ragazzi della classe, apre gli occhi; fortunatamente era solo un incubo. È ancora agitato, quando si accorge che i piccoli particolari del sogno che lo aveva appena turbato si stanno avverando. Il terrore prende il sopravvento e tenta di scappare dall'aeroplano: le sue azioni sono tali da indurre gli uomini della sicurezza a farlo uscire dal mezzo, insieme a un gruppo di coetanei agitati e ad un'insegnante che tenta di mantenere il controllo dei suoi studenti.
Nella sala d'attesa dell'aeroporto i ragazzi litigano tra loro per l'accaduto, quando oramai il volo è in partenza. Mentre sono intenti in una discussione animata sulla mancata gita in Francia, un boato li raggiunge: dalla grande vetrata della sala d'attesa vedono infatti l'esplosione dell'aereo. I ragazzi e la loro insegnante sono sotto shock per l'accaduto: non rimane loro che tornare a casa e onorare i funerali delle vittime. Alex è stupito del suo sogno premonitore, a tal punto da diventare un vera e propria ossessione per lui.
Ad un mese esatto dall'incidente, Tod (Chad E. Donella), fratello di una delle vittime nonché sopravvissuto alla tragedia, muore in maniera macabra nel bagno di casa sua, strangolato da una corda; questo non è che l'inizio di una strana sequenza di morti che vedono come vittime i superstiti dell'incidente aereo: Terry (Amanda Detmer) finisce investita da un bus, la professoressa Lewton (Kristen Cloke) salta in aria assieme alla sua casa dopo essere stata trafitta da diversi oggetti affilati quali una scheggia di vetro e un coltello.
Alex, con l'aiuto di Clear (Ali Larter), un'altra sopravvissuta, cerca di capire che sta succedendo e, ricostruendo l'ordine delle morti con il sogno premonitore e la cronaca dell'esplosione, giunge alla conclusione che la morte sta tentando di finire la sua opera, uccidendo i superstiti che, secondo il suo disegno, non dovevano continuare a vivere. Alex e Clear devono quindi trovare un modo per beffare la morte e la sorte, tentando di capire come interrompere la catena di "morti naturali" che vede coinvolti i loro amici.

Nessun commento:

Posta un commento