"Mentre cammini può succedere che metti un piede su una spina. Sentirai certamente dolore ma farai di tutto per toglierla. Fa lo stesso nella tua vita. Togli le spine e riprendi il cammino."

Maestro**

domenica 18 marzo 2012

Browneis è una tipica ricetta americana < 3

Il brownie è una torta al cioccolato, tipico dessert della cucina statunitense, chiamato così per via del suo colore scuro (brown, marrone). È una torta tagliata a piccoli quadrettini. I brownie possono essere ricoperti con della glassa e possono contenere delle scaglie di cioccolato o nocciole e possono essere aromatizzati a vari gusti, come ad esempio vaniglia o menta. Spesso vengono serviti con del latte caldo o del gelato e talvolta con della panna montata, specialmente nei ristoranti. Sono popolari anche come spuntino o come merenda, specialmente accompagnati da un caffè.

Ingredienti:
• Burro (175 gr);
• Cacao in polvere (amaro, 2 cucchiai);
• Cioccolato (200 gr);
• Farina (120 gr);
• Lievito chimico in polvere (1 cucchiaino);
• Nocciole (60 gr);
• Sale (un pizzico);
• Uova (medie 2)
• Zucchero (120 gr)



Preparazione:
Tagliate il cioccolato a pezzettoni; in una pentola capiente fate sciogliere il burro a fiamma dolce, aggiungete il cioccolato spezzato e il cacao, mescolate con una spatola (o un mestolo) fino a quando non sarà completamente sciolto ed amalgamato. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.
Nella planetaria unite le uova e lo zucchero e montate per qualche minuto; unite a filo il cioccolato fuso con il burro e il cacao, la farina setacciata con il lievito e tritate le nocciole a coltello grossolanamente. Unite anche le nocciole nella planetaria, amalgamate bene il tutto e versate il composto in uno stampo rettangolare (oppure tondo) rivestito di carta forno.
Infornate in forno caldo a 180° per 40 minuti.
Lasciate riposare la torta per 10 minuti prima di tirarla fuori dallo stampo e tagliarla a quadrotti.

Nessun commento:

Posta un commento